La “Notte degli Oscar”: la storia viene riscritta

Premio: Miglior Canzone Originale
Candidati:
● “I’m Standing With You”, Atto di fede
● “Into the Unknown”, Frozen II – Il segreto di Arendelle
● “Stand Up”, Harriet
● “(I’m Gonna) Love Me Again”, Rocketman
● “I Can’t Let You Throw Yourself Away”, Toy Story 4
Vincitrice: (I’M GONNA) LOVE ME AGAIN

Sul film beh che dire, se amate il genere lo troverete fantastico, un gradino sotto Bohemian Rhapsody per via della sceneggiatura, anche se sono diversi in alcuni aspetti, però la canzone rispetto alle altre in gara ha una marcia in più.

2 curiosità: cosa lega il film “Rocketman” a “Bohemian Rhapsody”? Il manager! Il personaggio di John Reid, ovvero l’amante di Elton John che poi diventerà per un breve periodo il manager dei Queen, viene interpretato da 2 attori della serie “GOT“: Aidan Gillen in “Bohemian Rhapsody” e Richard Madden in “Rocketman”; va detto che nel film “Kingsman – Il cerchio d’oro” Taron Egerton ha lavorato con Pedro Pascal, altro interprete della serie, per la serie “i casi della vita”.


Premio: Miglior Regia
Candidati:
● Martin Scorsese per “The Irishman”
● Sam Mendes per “1917”
● Quentin Tarantino per “C’era una volta… a Hollywood”
● Bong Joon Ho per “Parasite”
● Todd Phillips per “Joker”
Vincitore: BONG JOON HO

Il film sudcoreano esce vivo da una sfida infuocata, sia perché Tarantino è pur sempre un grande regista, sia perché Mendes e Philips hanno realizzato due capolavori: il suo successo è un forte segnale che la storia sta per essere riscritta ancora una volta


Premio: Miglior Attore Protagonista
Candidati:
● Joaquin Phoenix per “Joker”
● Adam Driver per “Storia di un matrimonio”
● Leonardo DiCaprio per “C’era una volta… a Hollywood”
● Jonathan Pryce per “I due papi”
● Antonio Banderas per “Dolor y Gloria”
Vincitore: JOAQUIN PHOENIX

C’era il suo nome stampato sopra da mesi, non potevano che assegnarlo a lui, facendo entrare nella storia il suo personaggio che è il secondo ad avere ricevuto 2 volte lo stesso premio ma con attori diversi (accadde lo stesso con Vito Corleone del film “Il padrino” interpretato da Marlon Brando e da Robert De Niro). Nonostante abbia dimostrato più volte di essere un grande attore, Joaquin ha offerto la prova della vita, se lo avessero dato ad altri sarebbero partite contestazioni a non finire


Premio: Migliore Attrice Protagonista
Candidate:
● Scarlett Johansson per “Storia di un matrimonio”
● Saoirse Ronan per “Piccole donne”
● Charlize Theron per “Bombshell”
● Renee Zellweger per “Judy”
● Cynthia Erivo per “Harriett”
Vincitrice: RENEE ZELLWEGER

Hanno premiato lei per via della tipologia di film e per il personaggio che tratta, sennò avrebbe vinto Scarlett a mani basse

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...