Special: la nuova serie tv prodotta da Jim Parsons

La star che ha dato vita al fisico teorico più amato delle serie tv, James Joseph Parsons, o come lo conosciamo noi, semplicemente Jim Parsons, non è rimasto sicuramente a mani vuote ora che lo show che gli ha conferito la fama – The Big Bang Theory – sta giungendo al termine con la dodicesima stagione.

Che cos’è Special?
Il suo nuovo progetto si chiama Special, una serie tv dal genere comico di otto episodi di cui Parsons è il produttore esecutivo, insieme a Todd Spiewak – con cui è convolato a nozze nel 2017 – e Ryan O’Connell, che vedremo nel ruolo di protagonista della serie.

Ryan O’Connell

Special tratta della divertente e commovente storia di un ragazzo omosessuale affetto da una lieve paralisi cerebrale (da cui ne è affetto anche O’Connell); il protagonista decide di riscrivere la propria vita, partendo proprio dalla sua identità dopo essere stato vittima di un incidente, in modo da poter finalmente perseguire la vita che tanto desidera.

Insieme a Ryan O’Connel, nel cast troviamo anche Jessica Hecht (conosciuta per il ruolo di Susan in Friends), Punam Patel, Marla Mindelle, Augustus Prew (Prison Break) e Patrick Fabian (Better Call Saul).

Ciò che è doveroso sapere è che Special è basata sul romanzo semi-autobiografico di O’ConnellI’m Special: And Other Lies We Tell Ourselves“, pubblicato nel 2015 in cui narra del suo passato, delle sue esperienze da uomo gay affetto da paralisi cerebrale e da come tutto ciò ha condizionato le sue relazioni, il suo modo di vivere e di approcciarsi al mondo.

La serie sarà disponibile da venerdì 12 aprile su Netflix.

Annunci

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...