DAREDEVIL

Iniziata un po’ come una scommessa dopo l’infelice versione del film nel 2003 , la Marvel decide di dare nuovamente luce ad uno degli eroi più amati e più particolari della sua schiera : Daredevil , interpretato dall’incredibile Charlie Cox, ha riscosso subito un enorme successo in un 2015 che non è stato certo privo di novità in ambito televisivo . I motivi di questo exploit sono diversi , e il fatto che Netflix fece uscire (sia per la prima che per la seconda serie) tutte le puntate una dietro l’altra di sicuro ha garantito una folta schiera di spettatori , sia che fossero o meno fan dell’universo Marvel . La serie riprende la vita e le vicende di Daredevil, alias Matthew Michael Murdock, un avvocato nato e cresciuto ad Hell’s Kitchen che, in seguito ad un incidente, perse la vista all’età di 8 anni, acquisendo però al contempo delle capacità sensoriali e delle abilità fuori dal comune, primo tra tutti il suo formidabile udito “radar” che gli permette di percepire alla perfezione l’ambiente circostante nonostante la mancanza della vista . La vita del piccolo Matthew non è mai stata semplice : il padre , Jack “Battlin’” Murdock, era un pugile che malgrado il suo talento era costretto per soldi a perdere la maggior parte dei suoi incontri, mentre la madre se ne era andata via quando lui era molto piccolo . La sua vita cambia radicalmente quando il padre viene ucciso in seguito ad un incontro che non aveva voluto perdere per renderlo orgoglioso : da allora , il “Diavolo di Hell’s Kitchen” inizia la sua battaglia personale contro il crimine . Fa la conoscenza di Stick, un vecchio e misterioso combattente (anch’egli cieco) che gli insegna a padroneggiare alla perfezione i suoi sensi, e ad usarli nel combattimento; infine si laurea in legge e, con l’amico fraterno Foggy Nelson , apre lo studio “Nelson & Murdock”,nato per tutelare i diritti delle persone più svantaggiate. Se di giorno quindi è un avvocato, Matt Murdock di notte è un giustiziere che ha però una regola fondamentale : non uccidere . Nella prima serie  Matt fa subito la conoscenza della bellissima Karen Page (Deborah Ann Woll, diventata famosa con “True Blood”), inizialmente sua cliente e in seguito diventata sua dipendente e fidanzata ; ci sarà però un susseguirsi di personaggi già noti agli appassionati dei fumetti, come l’antagonista principale Wilson Fisk alias Kingpin (interpretato da un fenomenale Vincent D’Onofrio) e, nella seconda stagione, anche la bella e misteriosa Elektra Natchios e Frank Castle, “Il Punitore” . Se siete in cerca di emozioni forti è proprio il caso di dire che questa serie è quello che cercate : è come se si riuscisse a percepire il clima di Hell’s Kitchen, la tensione di certe scene, il bisogno di Matt di ottenere giustizia . Daredevil è una serie che ha secondo me dato inizio ad un nuovo genere, e non si fermerà presto di sicuro : oltre alla prima e alla seconda stagione -uscita circa 2 mesi fa-, una terza stagione è già in programma . Mi resta solo da augurarvi una buona visione e mi raccomando, occhio ai commenti…Matt ha un ottimo udito!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...